UNO SPAZIO QUASI SACRO

Oggi la sartoria è in piena espansione: si moltiplicano incontri, trunk show,
esposizioni. I clienti adorano la leggerezza delle giacche e la manifattura artigianale che fanno di ogni pezzo un prodotto unico, realizzato con il taglio fatto a mano, la selezione delle fodere, la stiratura con ferro caldo e panno umido, secondo la scuola antica.

Ogni capo è realizzato da una squadra di giovani sarti che esegue i passaggi sotto la guida dei più esperti, mettendo in pratica segreti e tecniche antiche per abiti sartoriali al 100%. Tessuti pregiati selezionati e forme aggiornate che seguono la tradizione ma anche stili e tendenze contemporanee.

I capi prendono vita fra cartamodelli, tagli di tessuti, grandi tavoli e vecchie sedie, stand e tagli di tele, espositori di rocchetti di filo e aghi e spilli infilati ovunque. Questo è un vero laboratorio artigianale, di quelli dove la tecnologia non ha motivo di irrompere per fare la differenza. Contano soltanto la passione e il saper fare. Perché tutto si fa a mano. Con amore.

“QUI DENTRO SUCCEDE QUALCOSA DI SPECIALE.
LO CAPISCI QUANDO VEDI TUTTI ALL’OPERA CON IL SORRISO SULLE LABBRA E IL LAVORO NELLE MANI.”